Missione compiuta per il “Rombo Del Cuore”, partita di calcio benefica in ricordo di Doriano Romboni, l’ex pilota del Motomondiale prematuramente scomparso in occasione del Sic SuperMoto Day 2013 e a supporto della sua famiglia.
Lo Stadio G. Calbi di Cattolica (Rn) ha ospitato, con il patrocinio del Comune di Cattolica, una sfida tra la Nazionale Piloti, alla sua 35ma stagione di attività, e l’All Star Rombo del Cuore. Tanti i campioni presenti tra cui Tony Cairoli (otto volte campione del mondo Motocross), Marco Melandri (campione del mondo 250 e ora impegnato in SBK), Riccardo Patrese (vice campione del mondo Formula Uno 1992), Vitantonio Liuzzi (ex pilota di Formula Uno con Red Bull, Toro Rosso e Force India), Kristian Ghedina (33 podi in Coppa del Mondo di sci), Maro Engel (Formula E, la prima serie di automobilismo completamente elettrica), Igor Cassina (Oro Olimpico alla sbarra ad Atene 2004), Pippo Pozzato (campione di ciclismo), Marco Bonanomi (pilota Audi in GT), Christian Montanari (ex pilota Professionista), Sergio Campana (Lamborghini Super Trofeo Europa), Sandro Cois (ex giocatore della Nazionale di calcio) e Matteo Munari (portiere).
Non solo i protagonisti dello sport, ma anche celebrità dello show italiano, come Vic di Radio DeeJay (speaker della manifestazione), Ringo (DJ e “master mind” di Virgin Radio), Omar Fantini (conduttore televisivo e comico italiano in trasmissioni come House Of Gag, Colorado e Zelig Off) e Maurizio Lastrico (comico di Zelig). L’evento ha preso il via già a partire da sabato con una cena di gala ed un’asta di beneficenza il cui ricavato, così come quello della partita, è stato devoluto alla famiglia Romboni.