Italian Arabic Basque Chinese (Simplified) Dutch English French German Greek Japanese Portuguese Russian Spanish
Feb23

Il trofeo Winter X Trophy si chiude a Ottobiano

Categories // Motocross, Pista South Milano

Ultimo round per i trofei invernali motocross di XOffroad

Il trofeo Winter X Trophy si chiude a Ottobiano

Ottobiano torna sul palcoscenico internazionale delle supermoto. L’impianto pavese ospiterà il prossimo 23 aprile la prima tappa del Campionato Europeo supermoto organizzato da Bprom Sport, promoter anche del mondiale S1GP. Per la serie continentale il tracciato di Ottobiano si presenterà tirato a lucido nella sua configurazione completa, che include il tratto sterrato già utilizzato in passato per il Mondiale. L’Europeo precede di un mese l’altro appuntamento “clou” per le supermoto, gli Internazionali d’Italia, che saranno di scena il 26 marzo.

 

Nel frattempo continua l’attività in salsa motocross: domenica prossima sulla pista internazionale ci sarà spazio per il WinterX Trophy, competizione amatoriale che vedrà al via ben 7 trofei monomarca ed una grande varierà di partecipanti. Ottobiano sarà come sempre l’appuntamento finale della serie con due appuntamenti uniti in un singolo weekend, uno al sabato e uno la domenica.

Feb21

Ottobiano aprirà il Campionato Europeo SuperMoto!

Categories // Pista South Milano

In pista le classi S2 e S4

Ottobiano aprirà il Campionato Europeo SuperMoto!

Si aggiunge una tappa importante nel calendario 2017 di Ottobiano. L’impianto ospiterà infatti, in data 23 aprile, il primo round del Campionato Europeo FIM SuperMoto 2017. L’annuncio è arrivato oggi dal promotore della serie BPROM, che ha scelto di aprire la propria stagione internazionale proprio in Italia alla Pista South Milano, nella configurazione completa con asfalto e tratto sterrato. A fare la parte del leone saranno le moto della classe S2, che saranno affiancate, come categoria di contorno, dalla S4, che utilizza moto con gommatura stradale ed è aperta a piloti non professionisti. 

Feb19

Ottobiano: kart, moto, cross e tanti servizi!

Categories // Motocross, Pista South Milano

Riparte al top l'attività dopo gli Internazionali D'Italia

Ottobiano: kart, moto, cross e tanti servizi!

Le attività di Ottobiano non si fermano mai. Mandati in archivio gli Internazionali D’Italia con uno straordinario successo, le piste sono tornate da subito ad essere il “regno” degli appassionati di motori. Il tracciato in asfalto, ideale per i kart e le supermoto, oltre che per le tante tipologie di pit-bike, scooter, Ohvale e minigp. In piena attività i circuiti motocross. Dalla popolarissima pista nazionale fino all’internazionale dove ha da poco trionfato Antonio Cairoli, e al Caresana MX Park con le sue caratteristiche votate alla qualità del divertimento. Ma anche l’enduro, per gli appassionati della moto nella natura, e la minicross, per i campioncini di domani. Il tutto condito dai consueti servizi. Dal bar-ristorante ai negozi moto e kart fino alle possibilità di noleggio praticamente illimitate per kart a 2 e 4 tempi oltre a moto da cross 125, 250 e 400.

Feb12

Cairoli vince il gran finale degli Internazionali D'Italia a Ottobiano

Categories // Motocross, Pista South Milano

Il siciliano domina sia la MX1, sia la Elite

Cairoli vince il gran finale degli Internazionali D'Italia a Ottobiano
 
(Comunicato Ufficiale OffRoad Pro Racing)
Si chiudono ad Ottobiano gli Internazionali d’Italia MX Selle Dalla Valle Series 2017. Un edizione da record quella di quest’anno, con il plateau di iscritti più prestigioso di sempre, un pubblico accorso in massa a tutti i round ed una copertura mediatica senza precedenti. Il terzo ed ultimo round della serie internazionale ha visto trionfare Antonio Cairoli (Red Bull KTM Factory Racing team), che si è aggiudicato sia la il titolo della MX1 che quello della Elite, conquistando il premio di 50.000€. In MX2 il nuovo campione della classe è Jorge Garcia Prado (Red Bull KTM Factory Racing team), che vince anche lo speciale Just1 hole-shot Award per il maggior numero di partenze in testa; mentre Gianluca Facchetti (Husqvarna Maddii) si aggiudica la classifica della 125.
 
Grande spettacolo nella classe Elite, riservata ai più forti della MX2 e della MX1 e ai primi sei della stessa classifica. Antonio Cairoli, partito in terza posizione si getta all’inseguimento della prima piazza occupata da Van Horebeek (Monster Energy Yamaha Factory), conquistandola nel corso del terzo passaggio e mantenendo la posizione fino al traguardo, tagliato con un consistente vantaggio sul belga, che chiude precedendo Josè Butron (KTM Marchetti Racing Team), terzo e Romain Febvre, che chiude quarto in rimonta, dopo aver passato nel finale uno strepitoso Jorge Prado (Red Bull KTM Factory Racing team), che chiude quinto. La classifica della classe Elite vede Cairoli vincere con 240 punti, davanti a Van Horebeek a quota 200, terzo Febvre a 145, Gajser quarto a 140 e Butron quinto a 130.
 
Nella Mx1 succede di tutto con Cairoli che si aggiudica il Just1 hole-shot, partendo davanti a tutti, il siciliano commette un piccolo errore e cede il passo a Van Horebeek (Monster Energy Yamaha Factory), mentre alle sue spalle Jeffrey Herlings (Red Bull KTM Factory Racing team), finisce rovinosamente a terra, coinvolgendo nella caduta Tim Gajser (Honda HRC MXGP), che però riparte attardato, mentre l’olandese deve ritirarsi. Van Horebeek allunga, favorito anche dal contatto tra Bobryshev (Honda HRC MXGP) e Cairoli, che finiscono in terra. Al traguardo il belga vince la prima manche dell’anno precedendo nell’ordine Cairoli e Bobryshev. La classifica finale vede Cairoli campione della classe MX1 con 340 punti su Van Horebeek 320 e Bobryshev a 200.
 
In MX2 prova straordinaria di Michele Cervellin, il veneto parte male, lontano dalla prima posizione di Jorge Garcia Prado (Red Bull KTM Factory Racing Team), autore dell’hole-shot Just1, ma con una formidabile rimonta recupera sui suoi avversari e li passa uno dopo l’altro, fino a prendere il comando delle operazioni nel corso del decimo giro, quando passa Prado e si invola verso il traguardo vittorioso. il pilota del team Honda HRC MX2 sale sul primo gradino del podio precedendo Prado e Samuele Bernardini (TM Factory) terzo. La classifica della MX2 vede Prado primo con 300 punti su Cervellin a 280 e Brian Bogers (HSF Logistic Motorsport Team) a 165.
 
In 125 ottima giornata per Mikkel Haarup (Husqvarna Ice One), che con due primi posti conquista una bella vittoria. Sul secondo gradino del podio sale Gianluca Facchetti (Husqvarna Maddii), due volte secondo, mentre è terzo di giornata, con due quarti posti, Rene Hofer (Kini KTM Junior Racing). Il campione della 125 è Facchetti con 1340 punti, secondo il suo compagno di squadra Alessandro Manucci (Huqvarna Maddii) a quota 979 e terzo Emilio Scuteri (Celestini KTM) a 695.
 
Feb11

INTERNAZIONALI D’ITALIA: CACCIA A CAIROLI, HERLINGS C'E'

Categories // Motocross, Pista South Milano

Sarà il compagno di squadra a fermare il super-campione?

INTERNAZIONALI D’ITALIA: CACCIA A CAIROLI, HERLINGS C'E'

Il palcoscenico del grande motocross mondiale approda domenica a Ottobiano per l’ultimo passo prima dell’inizio della stagione iridata, con Antonio Cairoli come protagonista atteso, favorito della vigilia, e idolo indiscusso del pubblico atteso in pista. L’antipasto finale dell’MXGP sarà come sempre rappresentato dalla finalissima degli Internazionali d’Italia, competizione organizzata dal promoter Offroad ProRacing e disputata in tre fine settimana consecutivi con conclusione proprio sull’impianto della Lomellina pavese. Grazie allo spettacolare tracciato in sabbia da 1.8 chilometri, interamente visibile dalle tribune, e al grande fascino pre-mondiale, il round di Ottobiano sarà un banco di prova importante che ha richiamato finora, sommando tutte le categorie, quasi 200 iscritti di 29 diverse nazionalità.

Dopo un’edizione 2016 che aveva visto prevalere Evgeny Bobryshev, ma anche messo in mostra il talento di un Tim Gajser pronto ad “esplodere” sulla scena internazionale, quest’anno si attende un confronto definitivo. Con due impressionanti prove tra Riola Sardo e Malagrotta, Cairoli ha lasciato pubblico e addetti ai lavori stupefatti: la preparazione è stata per lui al top, dopo che nel 2016 aveva dovuto rinunciare all’evento per l’incrinatura di due costole in allenamento. Il pilota della KTM ha curato il pre-stagione nei minimi dettagli e ha lasciato tutti… sul posto. Tornerà per tentare di ripetere l’affermazione del 2015, quando aveva trionfato su Jeremy Van Horebeek. D’altro canto, il belga della Yamaha, ottimo interprete (nonché abituale frequentatore) del tracciato di Ottobiano, ha collezionato due secondi posti nei primi due round degli Internazionali e sarà nuovamente in cerca di un riscatto: anche nel 2016 si era fermato ad un passo dall’affermazione e vuole scrollarsi di dosso l’etichetta da… eterno secondo. Insieme a lui nei toni blu della casa di Hamamatsu, Romain Febvre, determinato a rimettere il proprio nome in cima alle classifiche sin da subito per non perdere slancio al pronti-via. Dopo due gare di stop, sull’elenco iscritti c’è anche Jeffrey Herlings, che si è allenato a Ottobiano in settimana per saggiare la sua forma dopo la caduta in allenamento in Sardegna.

Attesissimo, il mattatore dell’MXGP 2016 Gajser. Arrivato all’iride con una straordinaria convinzione, il portabandiera Honda è diventato il nuovo punto di riferimento ma ha ora un bersaglio ben piazzato sulla schiena. E nelle prime due tappe si è trovato ad inseguire un Cairoli fuori misura. In quel di Pavia ha particolarmente curato il training invernale, e per la tappa degli Internazionali ad Ottobiano potrà mostrare appieno il suo potenziale anche per ristabilire un equilibrio dal punto di vista psicologico. Casa Husqvarna sarà rappresentata anche dalla scuderia di casa, l’Ottobiano Racing Team, che conterà in MXGP sul confermato portoghese Rui Gonçalves e sul neo-arrivato estone Tanel Leok, con anche un’ottima rappresentanza in MX2 composta dal quartetto Arbini-Larranaga-Ward-Petrov. La top-10, se non la top-5, sono bersagli realistici.

Oltre alla categoria cadetta, da sottolineare un bel parco partenti in 125, capitanato dal Campione Italiano junior Gianluca Facchetti, eccellente a Riola e Malagrotta. Spettacolo per il pubblico, ma anche diverse occasioni di solidarietà. In pista, come da tradizione, non ci sarà solo la battaglia sportiva. Dopo la positiva edizione 2016 di Ottobiano Sport Show, l’associazione Marina Romoli Onlus, che si batte per la ricerca di una cura alle lesioni spinali, organizzerà un’asta di beneficenza con memorabilia di campioni di ogni sport, dal ciclismo all’automobilismo fino alle due ruote su asfalto e offroad. Continueranno inoltre le attività promozionali a favore della famiglia Romboni.


 
[12 3 4 5  >>  

8biano Bike Shop

8biano Bike Shop nasce all’interno del circuito circuito di Ottobiano grazie alla conoscenza tecnica acquisita sui campi di gara cross, motard, pitbike e minicross a livello nazionale e internazionale. leggi tutto...

8biano Bike Shop!

Il negozio 8biano Bike Shop è in grado di offrire un servizio completo su sospensioni di qualsiasi marca e modello
leggi tutto...
 

TELAI ed ACCESSORI

BRM Racing è un costruttore italiano di kart che vanta un ricco background di successi: fondata negli anni ’90, nel corso degli anni BRM Racing ha collezionato una serie di importanti risultati in tutte le categorie internazionali. leggi tutto...

BRM Racing

Il nostro reparto corse è impegnato nel gareggiare nei campionati nazionali ed internazionali più competitivi.
leggi tutto...

Sports Bar and Restaurant

Sports Bar and Restaurant. Leggi tutto...

Pit Stop

Sports Bar and Restaurant
leggi tutto...

Becyclist Shop

leggi tutto...

Becyclist

Becyclist Shop, prodotti per ciclisti , abbigliamento sportivo, accessori ciclisti.
leggi tutto...

 

Live Timing

PISTA SOUTH MILANO VIDEO

Insta SouthMilano



seguici su Facebook

Noleggio Kart


La pista South Milano offre dei nuovissimi kart Birel per il noleggio. Questi kart dotati di motore a 4 tempi e di protezioni perimetrali per attenuare le conseguenze di eventuali contatti accidentali sono l'ideale per i piloti di ogni livello....

leggi tutto...

Per i più piccoli


La pista South Milano offre dei nuovissimi kart Birel per il noleggio. Questi kart dotati di motore a 4 tempi e di protezioni perimetrali per attenuare le conseguenze di eventuali contatti accidentali sono l'ideale per i piloti di ogni livello...

leggi tutto...

Organizza il tuo GP


Organizza la tua sfida tra amici o tra colleghi di lavoro! Diventa pilota per un giorno e prova le emozioni di una gara di kart! Ogni Gara viene divisatra, secondo le vostre preferenze, tra prove libere, qualifiche e gara...

leggi tutto...

Speciale aziende


La Pista South Milano propone eventi aziendali e di team building, eventi sociali di "networking", e attività di formazione. E’ la nostra formula vincente di aggregazione! Ti assicuriamo momenti indimenticabili e pieni di divertimento.

leggi tutto...

Info Pista

OTTOBIANO MOTORSPORTS 
Strada Provinciale 16 snc
27039 Ottobiano (PV)

Info piste, gare, noleggi kart e GP:

Tel: (+39) 392 9058174

Negozio e noleggio moto:

Tel: (+39) 392 0395950

Negozio kart: 

Tel: (+39) 0384 669989

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER



 

Calendario completo

Dom Feb 26 @09:00 - 05:00PM
- 17 :00 EVENTO
Lun Feb 27 @09:00 - 05:00PM
-17:00 turni moto kart
Mar Feb 28 @09:00 - 05:00PM
-17:00 turni moto kart
Mer Mar 01 @09:00 - 05:00PM
-17:00 SOLO KART
Gio Mar 02 @09:00 - 05:00PM
- 17:00 solo moto CON TURNI STERRO